mani con guanti

CHE FREDDO! OCCHIO AI GELONI!

ONDATA DI FREDDO DOPO L’EPIFANIA! PROTEGGI LE TUE MANI!

Mancano solo pochi giorni all’inverno e, oltre ai classici malanni come influenza e raffreddore, a subire i danni del freddo è anche la tua pelle, specie quella delle mani. Arrossamenti, screpolature, ragadi e nei casi più gravi possono comparire dolorosi geloni: la pelle delle tue mani inizia ad arrossarsi e ad assumere alle estremità delle dita una colorazione bluastra e a diventare dolente al tatto.

Che fare? Vediamo insieme qualche accorgimento per prevenirli e consiglio per trattarli.

Continua a leggere

oli essenziali

HAI NASO PER L’AROMATERAPIA?

AROMATERAPIA: PIACERE DELL’OLFATTO, BENESSERE DELLO SPIRITO

L’aromaterapia si basa sull’impiego di oli essenziali che vengono sprigionati nell’ambiente attraverso l’uso di diffusori: basta mettere all’interno poche gocce di olio dalla fragranza che preferisci che rapidamente le sostanze volatili vengono disperse nell’ambiente in modo continuo e delicato. L’aroma viene percepito a livello olfattivo ma si traduce a livello fisico e psichico.

Continua a leggere

brufoli

ACNE: NO GRAZIE!

ACNE: TORMENTO DEI GIOVANI E NON SOLO

L’acne si sviluppa dopo la pubertà, in genere fra i 14 e i 19 anni, ma può anche manifestarsi o perdurare fino ai 30-40 anni. I meccanismi sono identici: si parte da un’eccessiva produzione di sebo causata da occlusione dei follicoli piliferi che, dunque, vanno incontro a infiammazione e infezione.

I rimedi casalinghi o i trattamenti improvvisati non risolvono affatto il problema, tendono anzi a peggiorare la situazione: affidati a prodotti adatti!

Continua a leggere

cuore

HAI A CUORE COLESTEROLO E TRIGLICERIDI?

Consigli e rimedi alle abbuffate natalizie

Avere il colesterolo e i trigliceridi alti è una condizione che preoccupa molti perché si associa alla maggior possibilità di incorrere in problemi cardiovascolari. Tantissime persone combattono il colesterolo e i trigliceridi alti con l’assunzione di farmaci ma cambiare pian piano alimentazione, utilizzare cibi più sani e aiutarsi con integratori alimentari farà sì che potrai usare il farmaco per periodi più limitati e a dosaggi meno elevati.

Continua a leggere