Lattulosio Ang Sciroppo 180ml66,7%
Rated 3.5/5 based on 11 customer reviews
Lattulosio Ang Sciroppo 180ml66,7%


Immagine esemplificativa, il prodotto potrebbe differire

Lattulosio ang sciroppo 180ml66,7%

Disponibilità:
Disponibilità: In riassortimento
Disponibilità: Disponibile
  • Minisan del prodotto: 029408010
€3.95 €6.10

Spese di spedizione 5,50€, gratis da 45€

CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Lassativo. INDICAZIONI Trattamento di breve durata della stitichezza occasionale. CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDARI Ipersensibilita' verso uno dei componenti o sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico. I lassativi sono controindicati nei soggetti con dolore addominale acuto o di origine sconosciuta, nausea o vomito, ostruzione o stenosi intestinale, sanguinamento rettale di origine sconosciuta, grave stato di disidratazione. Controindicato nei soggetti affetti da galattosemia. Ostruzione gastrointestinale. POSOLOGIA Adulti: la posologia giornaliera media e' di 10 -15 g in due somministrazioni. Tale posologia puo' essere raddoppiata o dimezzata a secondadella risposta individuale o del quadro clinico. Bambini: da 2,5 a 10g al giorno, anche in unica somministrazione, a seconda dell'eta' e della gravita' del caso. Lattanti: in media 2,5 g al giorno. Importante: 1 cucchiaio da tavola = 15 ml = 10 g di lattulosio 1 cucchiaino da caffe' = 5 ml = 3,3 g di lattulosio. La dose corretta e' quella minima sufficiente a produrre una facile evacuazione di feci molli. E' consigliabile usare inizialmente le dosi minime previste. Quando necessario, la dose puo' essere poi aumentata, ma senza mai superare quella massima indicata. Assumere preferibilmente la sera. I lassativi devono essere usati il meno frequentemente possibile e per non piu' di sette giorni. L' uso per periodi di tempo maggiori richiede la prescrizione del medico dopo adeguata valutazione del singolo caso. INTERAZIONI Medicinali usati con indicazioni diverse da Lattulosio: Antibiotici a largo spettro, somministrati per via orale contemporaneamente al lattulosio, possono ridurne la degradazione limitando la possibilita' di acidificazione del contenuto intestinale e di conseguenza l'efficacia terapeutica. I lassativi possono ridurre il tempo di permanenza nell'intestino, e quindi l' assorbimento, di altri farmaci somministrati contemporaneamente per via orale. Evitare quindi di ingerire contemporaneamente lassativi ed altri farmaci: dopo aver preso un medicinale lasciare trascorrere un intervallo di almeno due ore prima di prendere il lassativo. EFFETTI INDESIDERATI Occasionalmente: dolori crampiformi isolati o coliche addominali, piu' frequenti nei casi di stitichezza grave. Flatulenza.
...