CASENLAX SOSPENSIONE ORALE POLVERE 20 BUSTE 10G
Rated 3.5/5 based on 11 customer reviews

Casenlax sospensione orale polvere 20 buste 10g

Disponibilità:
Disponibilità: In riassortimento
Disponibilità: Disponibile
  • Minisan del prodotto: 042583029
€12.74 €13.95

Specialisti del tuo benessere

Scarica il foglietto illustrativo
Image
CASENLAX SOSPENSIONE ORALE POLVERE 20 BUSTE 10GIl nome di questo medicinale è Casenlax 10 g soluzione orale. Casenlax è considerato un lassativo osmotico. Casenlax è indicato per il trattamento sintomatico della stitichezza negli adulti e nei bambini di 8 anni ed oltre. Deve essere utilizzato con appropriate modifiche dello stile di vita e misure dietetiche (vedere paragrafo 2). 
Leggi tutto
Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio. Questo medicinale contiene Macrogol (P.E.G. = polietilenglicole). In caso di stitichezza, il periodo massimo di trattamento nei bambini è di 3 mesi. Stitichezza occasionale:  La stitichezza occasionale può essere correlata ad una recente modifica dello stile di vita. Ci sono farmaci che possono essere utilizzati per il trattamento a breve termine. Chieda il parere del suo medico nel caso di stitichezza recente che non possa essere spiegata da cambiamenti nel suo stile di vita, o in caso di stitichezza associata a dolore, febbre o gonfiore addominale. Stitichezza cronica (stitichezza di lunga durata): La stitichezza cronica può essere causata da: • Una malattia intestinale che richiede un consiglio medico. • Disfunzione intestinale (squilibrio) causata da abitudini alimentari e dallo stile di vita. Il trattamento include fra l’altro: • Aumento della proporzione di fibre nella dieta (verdure, pane integrale e frutta); • Aumento dell’assunzione di acqua e succhi di frutta; • Aumento dell’attività fisica (sport, camminare ...); • Riabilitazione dello stimolo alla defecazione. Non prenda Casenlax - Se è allergico a Macrogol (P.E.G. = polietilenglicole) o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6). - Se ha una qualsiasi malattia intestinale o del colon (come colite ulcerosa, malattia di Crohn). - Se ha dolori addominali di causa non nota. - Se ha o sospetta di avere una perforazione gastrointestinale. - Se ha o sospetta un’ostruzione intestinale.leggere attentamente il foglio illustrativo