OKI INFIAMMAZIONE E DOLORE SPRAY
Rated 3.5/5 based on 11 customer reviews

Oki infiammazione e dolore spray

Disponibilità:
Disponibilità: In riassortimento
Disponibilità: Disponibile
  • Minisan del prodotto: 041797022
€4.74 €9.50

Specialisti del tuo benessere

Image
DENOMINAZIONE OKI INFIAMMAZIONE E DOLORE 0,16% SPRAY PER MUCOSA ORALE CATEGORIA FARMACOTERAPEUTICA Stomatologici. PRINCIPI ATTIVI Ketoprofene. ECCIPIENTI Glicerolo 85%, xilitolo, metile para-idrossibenzoato, sodio fosfato monobasico, poloxamer 407, aroma menta, acqua depurata. INDICAZIONI Trattamento sintomatico di stati irritativo-infiammatori anche associati a dolore del cavo oro-faringeo (ad es. gengiviti, stomatiti, faringiti), anche in conseguenza di terapia dentaria conservativa o estrattiva. CONTROINDICAZIONI/EFF.SECONDARI Il medicinale non deve essere somministrato in caso di ipersensibilita' al principio attivo, ad altri farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) o ad uno qualsiasi degli eccipienti, a pazienti nei quali sostanze con analogo meccanismo d'azione (per esempio acido acetilsalicilico o altri FANS) provocano attacchi d'asma, broncospasmo, rinite acuta, o causano polipi nasali, orticaria o edema angioneurotico, in caso di asma bronchiale pregressa, in corso di gravidanza e allattamento. POSOLOGIA 1-2 spruzzi fino a 3 volte al giorno, indirizzati direttamente sulla parte interessata. Ogni spruzzo eroga circa 0,2 ml di soluzione, equivalenti a 0,32 mg di principio attivo. CONSERVAZIONE Nessuna istruzione particolare. AVVERTENZE L'uso, specie se prolungato di farmaci topici potrebbe dare luogo a fenomeni di sensibilizzazione, nel qual caso occorre sospendere la curae adottare idonee misure terapeutiche. Il medicinale contiene metil para-idrossibenzoato, noto per la possibilita' di causare reazioni allergiche (anche ritardate). INTERAZIONI Allo stato attuale non sono note interazioni con altri farmaci: interazioni che si possono escludere anche considerando la via di somministrazione e il dosaggio di farmaco somministrato. EFFETTI INDESIDERATI Effetti indesiderati locali a seguito della somministrazione topica sulla mucosa orale di soluzione di ketoprofene sale di lisina sono estremamente rari e consistono in fenomeni irritativi o allergici (edema angioneurotico) soprattutto in soggetti con ipersensibilita' ai FANS. Tuttavia non sono emersi effetti indesiderati sistemici considerando la via di somministrazione ed il dosaggio di farmaco somministrato. GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO Come per gli altri farmaci antiinfiammatori non steroidei, il prodotto non deve essere utilizzato in caso di gravidanza accertata o presunta e durante l'allattamento al seno.