BLOG

8 REGOLE PER L'USO DEI DEODORANTI

Si pensa erroneamente che il deodorante serva da solo ad eliminare gli odori sgradevoli delle nostre ascelle. Spesso, però, il nostro principale alleato fallisce nel suo intento: ma perché? cerchiamo di capirlo insieme.

Rispetta alcune semplici regole:

  1. Qualunque deodorante, anche il più efficace, non produce alcun effetto se alla base non c’è una corretta igiene, meglio se ripetuta durante la giornata, specie nei mesi più caldi.
  2. Asciuga bene la pelle delle ascelle dopo esserti lavato perché l’umidità porta a proliferazione batterica responsabile dei cattivi odori.
  3. Non sottovalutare i peli delle ascelle: per le donne questo punto è più comune da fare, ma nell’uomo si può ricorrere ad uno sfoltimento per ridurre il ristagno del sudore e di conseguenza la proliferazione dei germi.
  4. Antitraspirante non vuole dire deodorante: l’antitraspirante, infatti, chiude i pori bloccando la produzione del sudore ed è consigliabile a chi ha una sudorazione abbondante, il deodorante, invece, ha una funzione antibatterica e contrasta il cattivo odore.
  5. Spesso è utile combinare antitraspirante e deodorante, preferendo l’applicazione serale dell’antitraspirante e durante il giorno quella del deodorante, chiaramente dopo l’igiene personale quotidiana.
  6. Anche se di mattina vai di fretta, abituati a spruzzare il deodorante in modo da coprire l’intera ascella, in modo che il prodotto vada ad agire su tutte le ghiandole sudoripare.
  7. Non fissarti solo sulla profumazione del prodotto, anzi, prediligi deodoranti non troppo profumati, per evitare spiacevoli irritazioni provocate proprio dal profumo.
  8. Cambia spesso deodorante per non permettere alle ghiandole sudoripare di adattarsi e di sviluppare una resistenza alla sostanza attiva contenuta.

Approfitta delle nostre strepitose promozioni sulla linea Bionike Defence Deo, Bioclin Deodermial e Spirial SVR: ti garantiranno massima delicatezza ed un comfort a lunga durata. Scegli il prodotto più adatto al tuo tipo di pelle.