BLOG

micosi unghie

Ho le unghie ingiallite ed ispessite: può essere una micosi?

Essere colpiti da micosi alle unghie è un problema molto comune: ognuno di noi, almeno una volta nella vita, si è lamentato di averne sofferto. Vediamo insieme i rimedi più efficaci per combatterle.

Arriva l’estate e hai voglia di tenere le mani più curate e di mostrare i piedi indossando un bel paio di sandali aperti ma con sorpresa scopri che le tue unghie sono ingiallite, ispessite e dall’aspetto rovinato.

La micosi alle unghie o onicomicosi altro non è che un’infezione di un fungo che può colpire una o più unghie, sia delle mani che dei piedi: quando vediamo comparire una macchia bianca o gialla sulla superficie ungueale il problema è quasi sicuramente una micosi e, quando il fungo responsabile penetra più in profondità, le unghie tendono ad ispessirsi, a sollevarsi dal letto ungueale e nei casi più gravi frantumarsi e cadere.

Attenzione a chi pratica sport, specie a chi frequenta ambienti caldo-umidi come piscine o palestre dove, in generale, i funghi tendono a vivere e ad alimentarsi meglio e soprattutto usa precauzione se intorno alle unghie sono presenti piccoli tagli che possono diventare sede di infezione.

Esistono modi per prevenirle e curarle?

Non esistono tante strategie di prevenzione ma un consiglio può essere le unghie sempre corte, pulite ed asciutte e soprattutto non strappate la pelle intorno che funge da utile barriera di difesa.

Una volta che ti ritrovi una o più unghie ispessite ed ingiallite inizia il prima possibile a curarle e non perdere subito la pazienza perché la terapia è molto lunga e ci vogliono almeno 2-3 mesi prima di iniziare a vedere qualche risultato (nei casi più ostinati anche un anno): il metodo più efficace risulta essere l’utilizzo di soluzioni e smalti a base di principi attivi antimicotici, da applicare direttamente sull’unghia colpita e che richiedono l’utilizzo 2-3 volte al giorno, come nel caso del Niogermox e Trosyd, o solo una volta alla settimana come nel caso del Locetar e dell’Onilaq.

In caso l'aspetto dell'unghia variasse e si fosse certi della non presenza di micosi si può optare per trattamenti prolungati con prodotti per le onicodistrofie che garantiscono miglioramento estetico dell'unghia stessa.

Non avere più paura di mostrare le unghie!