BLOG

SOS VERRUCHE PLANTARI NEI BAMBINI

SOS VERRUCHE PLANTARI NEI BAMBINI

Come si possono eliminare le verruche dal piede di un bambino?
Le verruche sono uno dei problemi più diffusi tra i bambini, specie d'estate frequentando ambienti come piscine o mare. Vediamo insieme quali strategie usare per eliminarle.
Le verruche sono formazioni causate da virus, nello specifico il Papilloma Virus umano (HPV) che nei bambini tende a localizzarsi con maggiore frequenza sulle mani e piedi. Questi virus si trasmettono per contatto diretto da persona a persona o tramite contatto con superfici infette (bordo della piscina, tappetino della doccia) anche se è utile specificare che non è il contatto con la superficie infetta a causare automaticamente la comparsa della verruca ma la predisposizione al contagio: se il bambino ha le difese immunitarie basse o se sul piede ha delle microtraumi o escoriazioni, il virus avrà maggiore libertà nel penetrare e diffondersi.
In genere le verruche plantari sono asintomatiche ma a volte possono essere associate a stati dolorosi.
Come si curano le verruche nel piede di un bambino?
  • il trattamento più largamente usato prevede l'applicazione di cerottini a base di acido salicilico che "sfoglia" la verruca cioè fa esfoliare via via gli strati di pelle fino all'eradicazione completa: in genere bastano solo poche settimane di applicazione per estirparle completamente.
  • l'acido salicilico si trova anche in soluzioni da spennellare direttamente sulla verruca per un periodo di tempo variabile fino alla rimozione completa: un consiglio utile prevede l'utilizzo contemporaneo di prodotti locali a base di urea ad elevate concentrazioni che ammorbiscono la pelle e favoriscono la caduta della verruca più rapidamente.
  • Un altro metodo molto usato è la crioterapia: la verruca in questo caso viene bruciata per mezzo di azoto liquido e dopo 3-4 applicazioni cade lasciando spazio a cute sana.

 

Vai alla lista dei prodotti promo suggeriti!